Il cancro al seno e stile di vita

Anche se tutti i fattori genetici e ambientali sono importanti da considerare, la prova schiacciante è che il cancro al seno è legato allo stile di vita. I paragrafi che seguono illustrano l'impatto negativo e positivo impatto sul cancro al seno di diverse questioni connesse stile di vita comune.

Obesità in menopausa aumenta il rischio: Nonostante l'evidenza sull'effetto protettivo di obesità pre-menopausa sul cancro al seno pre-menopausa, l'evidenza che l'obesità aumenta il rischio di cancro al seno post-menopausa è molto chiaro e non discutibile. Alcuni hanno suggerito che i tumori sono più difficili da trovare da esame fisico e la mammografia nelle donne obese. Questa teoria è stata ampiamente smentita in studi relativi ad mammografia sensibilità e specificità, nonché studi sui diagnosi esame del seno in pazienti obesi. Se la correlazione tra obesità e mortalità per cancro è del tutto causale, alcuni scienziati stimano che anche una condizione di sovrappeso e / o obesità ora può rappresentare uno su sette di decessi per cancro negli uomini e uno su cinque nelle donne negli Stati Uniti.

Dieta ricca di grassi e cancro al seno: Sebbene le pubblicazioni del cancro al seno ed i media hanno promulgato l'idea che una dieta a basso contenuto di grassi riduce il rischio di cancro, maggioranza degli studi clinici non hanno dimostrato con successo questo effetto benefico diretto. Ci sono state diverse spiegazioni metodologiche di questo fallimento. Tuttavia, l'osservazione inversa che una dieta aumenta il rischio di cancro al seno di grassi rimane solida. Per esempio, un vasto studio finanziato dal National Institute of Health ha esaminato 188.736 donne in postmenopausa, e l'assunzione di grassi, sulla base di entrambi i "questionari di frequenza alimentare" e "24 ore di richiamo questionari dietetici". Con i questionari di frequenza alimentare, i ricercatori hanno trovato che le donne che hanno ottenuto il 40% delle loro calorie dai grassi avevano circa un aumento del rischio di sviluppare cancro al seno del 15% rispetto alle donne che hanno ottenuto il 20% delle loro calorie dai grassi. Con la "24 ore al giorno nella dieta questionario richiamo", hanno trovato un aumento del rischio di cancro al seno tra le donne con un alto livello di grassi nella loro dieta il 32%.

Alcol: Sulla base di prove scientifiche, l'esposizione di alcol è associato ad un aumentato rischio di cancro al seno in modo dose-dipendente. Anche meno di un bicchiere / giorno su base giornaliera può essere associato con un aumento fino al 30% nella mortalità per cancro al seno tra le donne in postmenopausa rispetto ai non bevitori. Il rischio può aumentare del 7% per ogni drink al giorno. Studi hanno dimostrato che l'uso di alcol arresto può invertire questo rischio.

Esercizio: Esercizio è stato costantemente collegato con ridotto rischio di cancro al seno. Un regime di circa 30 minuti al giorno di moderata intensità di esercizio dovrebbe essere adeguata, e forse anche 1-2 ore a settimana è sufficiente per essere utile. Sembra che la durata più lunga e una maggiore intensità di attività possono portare ancora più benefici per la salute.

Supplementi: Gli americani spendono miliardi di dollari su vitamine e integratori minerali. Studi recenti grandi, tuttavia, hanno dimostrato che queste pillole e capsule non diminuiscono il rischio di molti tipi di cancro. Una spiegazione è che fino a quando uno non è carente di una particolare vitamina o minerale, ingestione di livelli super-normali di integratori non aiuta. Molte donne hanno bassi livelli di vitamina D, e alcuni dati hanno dimostrato che aumentando il suo livello (se in una pillola o da esposizione al sole) può proteggere contro il cancro al seno alquanto futuro. A nostro parere, integratori alimentari vegetali derivati ​​da estratti di tè verde rappresentano un metodo potenzialmente ampiamente disponibili per ridurre il rischio di cancro al seno. Avanti per l'acqua, il tè è la bevanda più consumata al mondo, e la sua ingestione in dosi ragionevoli è considerato sicuro. Molti rapporti di osservazione di popolazione hanno dimostrato che il tè verde può ridurre il rischio di cancro al seno.

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *